IC MARCO POLO

Inclusione

Per una scuola di tutti e di ciascuno

L’inclusione scolastica riguarda le bambine e i bambini, le alunne e gli alunni, le studentesse e gli studenti e risponde ai differenti bisogni educativi realizzandosi attraverso strategie educative e didattiche finalizzate allo sviluppo delle potenzialità di ciascuno nel rispetto del diritto all’autodeterminazione e all’accomodamento ragionevole nella prospettiva della migliore qualità di vita possibile (Decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 66Decreto Legislativo 7 agosto 2019, n. 96) 

Sede di Fabriano – IC Marco Polo

Documenti e Modulistica

 

⇒ PAI – Piano Annuale Inclusione – IC M. Polo – as 2020-2021

⇒ Modulistica Bisogni Educativi Speciali

 

Linee guida Ministeriali per l’inclusione

BES – Bisogni Educativi Speciali

 

I BES sono espressi da quegli alunni che vivono una situazione particolare, che li ostacola nell’apprendimento e nello sviluppo. Essi hanno dunque necessità di interventi tagliati accuratamente su misura della loro situazione di difficoltà e dei fattori che la originano e/o mantengono.

Il concetto di  Bisogni Educativi Speciali (BES)  si basa su una visione globale della persona con riferimento al modello ICF (International Classification of Functioning, disability and health) definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, 2002).

Il nostro Istituto ha aderito al progetto nazionale “Dislessia Amica”, realizzato dalla Associazione Italiana Dislessia (AID) con Fondazione TIM e di intesa con il MIUR.

Progetti d’Istituto per una scuola inclusiva

PROGETTO “ITALIANO L2” (Primaria e Secondaria)
Insegnamento dell’Italiano come L2 alla scuola Primaria e Secondaria in orario curricolare. Finalità del progetto: Sostegno linguistico ai ragazzi neo arrivati. Obiettivi: Apprendimento della lingua italiana.
PROGETTO “LA STRADA AMICA” (Secondaria)
I destinatari del progetto saranno tutti gli alunni con particolare attenzione a coloro che si trovano in una situazione di svantaggio. L’obiettivo non è solo quello di far conoscere ai ragazzi le regole del codice della strada ma offrire loro la possibilità di acquisire nuove abilità spendibili nella vita quotidiana. Nell’anno scolastico 2020-2021 il progetto verrà realizzato solo se la situazione epidemiologica lo consentirà.
PROGETTO INCLUSIONE “PET THERAPY” (Infanzia)
Tutte le sezioni della scuola dell’Infanzia saranno coinvolte nelle attività organizzate dall’associazione “Zampa Bianca”, una volta a settimana, per un totale di cinque incontri. L’obiettivo generale è quello favorire le funzioni cognitive e sociali attraverso il lavoro di gruppo, la condivisione, il rispetto dei turni e dell’alterità, l’espressione delle proprie emozioni e di quelle altrui. Si specifica che, data l’emergenza epidemiologica in corso, le attività si svolgeranno all’aperto.
PROGETTO “PREVENZIONE E CONTRASTO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA” (Primaria e Secondaria)
In ottemperanza dell’art. 1, comma 7, lettera l) della Legge n. 107 del 2015, l’Istituto attiva il Progetto utilizzando, nella scuola Secondaria di Primo grado, le ore dell’Organico dell’Autonomia e nella scuola Primaria, sia le ore di compresenza, che quelle dell’Organico dell’Autonomia. Obiettivi formativi e competenze attese: Sostegno agli alunni in difficoltà per la prevenzione e il contrasto della dispersione scolastica.

Collegamenti